Lo strumento ad arco è delicato e ha bisogno di manutenzione e attenzione per poter sempre rendere al meglio e darci la giusta soddisfazione sonora e visiva, un buon suono gratifica l'orecchio e un bel strumento gratifica l'occhio. Lo strumento quando non usato è bene riporlo nel suo astuccio ma prima sempre scaricare l'arco e togliere la pece depositata nella tavola. La pece è una resina che si attacca allo strumento e se non viene tolta forma una crosta difficile poi da togliere e oltre a essere brutta da vedere toglie anche suono allo strumento. Teniamolo sempre accordato e se è nuovo e deve ancora farsi il suono, mettiamolo sopra una cassa dell'impianto hi-fi quando ascoltiamo musica cosi' sentira' le vibrazioni e anche lui suonera' per simpatia .